logo

Osogna: l'11enne non ce l'ha fatta

Il ragazzino è deceduto per le gravi ferite riportate - Dopo l'incidente era stato trasferito all'ospedale di Basilea

Rescue Media
 
11
luglio
2018
11:30
Red. Online

OSOGNA - L'11enne vittima dell'infortunio avvenuto il lunedì scorso al "Pozzon" di Osogna è deceduto a causa delle gravi ferite riportate. A comunicarlo in una nota odierna è la polizia cantonale.

Il giovane, che è caduto da un altezza di 6 metri andando a sbattere contro delle rocce mentre si tuffava nel fiume (vedi suggeriti), era stato nel frattempo trasferito all'ospedale di Basilea dopo l'infortunio.

Articoli suggeriti

Osogna, ragazzino gravemente infortunato

L'11.enne si arrampicato per tuffarsi ma è andato a sbattere su delle rocce per poi cadere in acqua - La sua vita è in pericolo

Edizione del 19 settembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top