logo

Spacciava cocaina, in manette un 26.enne luganese

Il giovane è stato fermato a Massagno - Nel suo appartamento sono state rinvenute decine di grammi di droga

Archivio CdT
 
16
aprile
2018
10:24
Red. Online

LUGANO - È finito in manette venerdì per spaccio di droga un 26.enne svizzero domiciliato nel Luganese. L'uomo è stato fermato a Massagno e la perquisizione del suo appartamento ha permesso di rinvenire alcune decine di grammi di cocaina. Il 26.enne è sospettato di aver spacciato un importante quantitativo di cocaina a consumatori locali. Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di infrazione aggravata subordinatamente semplice alla Legge federale sugli stupefacenti e di infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Pamela Pedretti. Lo rendono noto oggi il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Polizia della città di Lugano.

Prossimi Articoli

La terza via dell’abitare sta cercando di affermarsi in Ticino

A Lugano le cooperative d'abitazione cercano spazi e puntano gli occhi anche su alcuni edifici che al momento non sono sfruttati al meglio

Lugaggia ha una nuova sede dell'Infanzia

L'edificio che ospiterà presto una novantina di bambini suddivisi in quattro sezioni è stato inaugurato ieri alla presenza del consigliere di Stato Manuele Bertoli

Edizione del 23 aprile 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top