logo

L’esultanza che non passa inosservata

L'EDITORIALE DI MARCELLO PELIZZARI

Keystone
 
23
giugno
2018
04:55
Marcello Pelizzari

Di Marcello Pelizzari - Resistere al freddo di Kaliningrad e soprattutto all'armata serba. La Svizzera ha mantenuto intatte le possibilità e le speranze di qualificarsi agli ottavi di finale, l'obiettivo minimo della nostra campagna di Russia. Anzi, ha compiuto un passo decisivo verso la prossima fase. Di per sé è una notizia: questa partita somigliava tanto ad una trappola, fra risvolti politici e qualità tecnico-tattiche dell'avversario. Essersela buttata alle...

Riservato agli abbonati   

L'articolo che vuoi leggere è riservato agli abbonati

Prossimi Articoli

Torna il sereno ma Mosca ha la meglio

L'EDITORIALE DI OSVALDO MIGOTTO

“Vive la France” e un Mondiale ridisegnato

L'EDITORIALE DI MARCELLO PELIZZARI

È un'altra quadratura del cerchio

L'EDITORIALE DI GIOVANNI GALLI

Edizione del 22 luglio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top