logo

Capodanno russo tra arte e magia a Campione

OCCHI SULL'EST - La nottata tra sabato e domenica prossimi sarà presentata dalla showgirl Natasha Stefanenko, sul palco con Julie Arlin - Tra gli ospiti anche il mentalista Federico Soldati

 
09
gennaio
2018
10:18

CAMPIONE D'ITALIA - (articolattualizzato) Personaggi e ospiti d'eccezione faranno capolino al Casinò di Campione d'Italia il prossimo fine settimana, più precisamente, nella notte tra sabato e domenica (13 e 14 gennaio) per animare un evento di grande prestigio e risonanza: il Capodanno russo. L'avvenimento, organizzato dalla Garbo Management con sede a Lugano-Paradiso, offrirà a tutti i partecipanti la possibilità di vivere un'esperienza toccante e spettacolare all'insegna della tradizione, ma resa ancora più attrattiva dalla cornice glamour che da più di qualche anno anno, in questa occasione, riesce ad attirare nell'enclave italiana in Ticino centinaia di ospiti. Ad animarla dal palco ci sarà la showgirl di origine russa Natasha Stefanenko, in collaborazione con Julie Arlin, volto noto della RSI, già presente nella scorsa edizione.   

Coordinatrice del prestigioso evento è Rossella Gargano, CEO di Garbo Management con sede a Paradiso. "Stiamo lavorando per mettere in piedi uno spettacolo davvero indimenticabile, grazie a un cast di personaggi di fama del panorama nazionale e internazionale", spiega entusiasta. Tra gli artisti più apprezzati ci sarà anche il mentalista Federico Soldati, che, chiosa l'organizzatrice, "non poteva mancare in una serata così speciale per regalarci un pizzico di magia". L'after-party sarà affidato al noto Buddha Bar di Monte Carlo e sarà animato da Papa DJ.

L'evento avrà luogo nel Salone delle feste del Casinò municipale (all'ultimo piano), con una coreografia dalle grandi occasioni, secondo un mix di cultura e spettacolo che punta anche sull'arte culinaria: la cena sarà accompagnata da prelibatezze della cucina russa ed europea, fino al brindisi di mezzanotte, quando il Capodanno ortodosso prevede un collegamento in diretta con la Piazza Rossa di Mosca, con i dodici rintocchi della torre Spasskaja del Cremlino, durante i quali i convenuti potranno esprimere i loro desideri per l'anno nuovo. Cosa chiedere di meglio?

Tutti gli interessati possono prenotare e confermare la propria presenza su info@garbomanagement.com; il programma può essere consultato su www.russian-newyear.com.

Prossimi Articoli

"La traduzione, metafora dell'ospitalità linguistica"

Il Festival "Babel" di Bellinzona, con quest'idea alla base, costituisce un evento unico al mondo

Al via la tre giorni di Estival Jazz a Lugano

Da giovedì a sabato sera tanta musica dal palco di piazza Riforma in occasione della 40.esima edizione della manifestazione

Alberto Nessi finalista al Pontedilegno Poesia

Per la prima volta la sestina di finalisti del Premio nazionale annovera un poeta straniero

Edizione del 17 luglio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top