logo

Viorica Dancila nuovo premier rumeno

OCCHI SULL'EST - La carica, proposta dal presidente Klaus Ionannis, dovrà essere ratificata dal Parlamento entro il 1. febbraio - È la prima donna ad aver assunto questa carica

Keystone
Dancila nuovo premier rumeno.
 
18
gennaio
2018
08:43
Andrea Colandrea

BUCAREST - Viorica Dancila, rappresentante del PSD, è il nuovo premier della Romania, la prima donna che ha assunto questa carica nella storia del Paese. Dancila è stata nominata mercoledì dal presidente Klaus Iohannis, dopo le consultazioni tra i partiti tenute nel pomeriggio di ieri. Ora tocca al Parlamento dare luce verde. Il nuove Governo, negli auspici dello stesso presidente, dovrebbe poi essere operativo a partire dal primo febbraio.

Dancila, 54 anni, europarlamentare dal 2014 e vice presidente della Commissione agricoltura dell'UE, è il terzo primo ministro della Romania in poco più di un anno. Sostituisce Mihai Tudose, dimessosi nei giorni scorsi ("Esco a testa alta") e cui era succeduto ad interim, per una manciata di ore, Mihai Fifor. Dancila è il terzo capo dell'Esecutivo rumeno in sette mesi.

Le dimissioni di Tudose rese note nella giornata di ieri, per tensioni interne al Partito socialdemocratico di Liviu Dragnea, hanno creato qualche imbarazzo in Romania, dal momento che ieri stesso era stata programmata la visita di Stato giapponese con Shinzo Abe. Quest'ultimo, al proprio arrivo a Bucarest, è stato ricevuto da un semplice vicecapo-gabinetto. Una circostanza crticata a spron battuto soprattutto, naturalmente, dai media critici con il governi di centrosinistra.

Articoli suggeriti

Romania nel caos, Tudose lascia, nominato Fifor

OCCHI SULL'EST - Il primo ministro ha governato per quasi sette mesi, lascia per dissensi interni al PSD

Edizione del 15 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top