logo

Ungheria: legge per punire le ong che aiutano i profughi

 
14
febbraio
2018
17:48
ats

BUDAPEST - Pene severe per le organizzazioni civili che aiutano i profughi e sanzioni anche per gli aiuti umanitari: è quello che prevede il pacchetto di leggi, presentato oggi al parlamento ungherese, su iniziativa del governo di Viktor Orban. Il piano battezzato "Stop Soros!" è diretto contro le organizzazioni non governative (ong) che forniscono assistenza ai profughi. Le organizzazioni sono finite nel mirino delle autorità ungheresi, in quanto ritenute "agenti stranieri" o "agenti di (George) Soros", imprenditore e attivista ungherese naturalizzato statunitense.

Prossimi Articoli

Meghan e Harry si sono detti "Sì"

Nozze reali a Windsor per il figlio di Carlo e Diana e l'attrice americana - Harry si lascia scappare qualche lacrima: "Sei meravigliosa"

Foto del giorno

Gli scatti più belli della settimana scelti dalla redazione web

Cade aereo a Cuba, più di cento le vittime

Il velivolo della Damojh diretto a Holguin con a bordo 113 passeggeri è precipitato vicino all'aeroporto Jose Marti dell'Avana - I media di Stato: vi sono solo tre superstiti

Edizione del 20 maggio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top