logo

Usa, tempesta sulla east coast: 1500 voli cancellati

 
13
marzo
2018
16:58
ats

NEW YORK - Per la terza volta in due settimane un'ondata di maltempo si è abbattuta sulla costa orientale degli Stati Uniti. La tempesta 'Skylar', cosi come l'hanno ribattezzata i meteorologi, dalle prime ore del mattino ha già iniziato a causare disagi in un'area che si estende dal Maine allo stato di New York. Al momento la zona più colpita sembra essere Boston dove è previsto circa mezzo metro di neve.

In maniera precauzionale sono state chiuse scuole e uffici pubblici a Boston, Providence, Connecticut, mentre Amtrak ha sospeso il servizio ferroviario da Boston a New York. Circa 1500 voli sono stati cancellati, da Boston a Ny.

A peggiorare la situazione i venti che hanno raggiunto la forza di un uragano, 105 km/h. Le due precedenti tempeste hanno ucciso nove persone e quasi due milioni e mezzo di residenti sono rimasti senza corrente elettrica.

Prossimi Articoli

È morto Paul Allen, co-fondatore di Microsoft

L'informatico è deceduto all'età di 65 anni in seguito a complicazioni per un linfoma non Hodgkin

Svolta dei sauditi sulla scomparsa di Kashoggi

Si starebbe per riconoscere che il giornalista è stato ucciso durante un interrogatorio finito male

Una tragedia il maltempo nel sud della Francia

La conta dei morti è andata avanti per tutto il giorno, un macabro balletto di cifre continuamente rivisto

Edizione del 16 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top