logo

50 anni fa il massacro di My Lai, pagina nera del Vietnam

 
13
marzo
2018
20:46
ats

NEW YORK - Sono passati 50 anni dal massacro di My Lai (o Son My), durante la guerra del Vietnam, quando l'esercito statunitense uccise circa 350 civili inermi. Il massacro di My Lai è avvenuto il 16 marzo 1968, quando i soldati della Compagnia C dell'esercito Usa guidati dal sottotenente William Casey furono incaricati di sradicare i Vietcong nella provincia di Quang Ngai, e uccisero 347 civili inermi, principalmente vecchi, donne, bambini e anche neonati.

Prossimi Articoli

Jeans, moto e sneakers nel mirino dell'UE

Entrano in vigore oggi i dazi applicati sulle importazioni di prodotti statunitensi in Europa - Tra i marchi simbolo colpiti anche Levi's, Nike e Harley Davidson

Frontalieri disoccupati, pagherà chi dava lavoro

L'UE trova un accordo su un nuovo sistema di indennizzo - Per la Svizzera potrebbe essere un salasso

Migranti, 28 minori dell'Aquarius fuggono dal centro di Alicante

I giovani sono stati rapidamente rintracciati dalle forze di sicurezza e la maggior parte è stata riaccompagnata nella sede di accoglienza

Edizione del 23 giugno 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top