logo

Siria: ex cancelliere Tory critica l'aggiramento del Parlamento

 
16
aprile
2018
18:43
ats

LONDRA - L'ex cancelliere dello scacchiere conservatore Kenneth Clarke si è unito oggi, in un dibattito ai Comuni sui raid in Siria, alle critiche delle opposizioni sulla mancata consultazione del parlamento britannica prima dell'ordine di attacco. Clarke ha premesso di essere d'accordo con l'intervento militare e convinto dalle argomentazioni di Theresa May, ma ha definito sbagliato e non giustificabile con motivi di urgenza il mancato voto preventivo di Westminster.

Prossimi Articoli

Perché il clima sembra impazzito?

Tra aprile e settembre, la media delle temperature è la più alta di sempre - Secondo MeteoSvizzera caldo e scarse precipitazioni sarebbero dovute a un inusuale anticiclone - Per l'ONU il limite del riscaldamento globale va fissato a 1,5 gradi

Nubifragio in Sicilia, la gente sui tetti delle case

Violente precipitazioni e gravi allagamenti nel Siracusano - VIDEO

Stretta su Khashoggi, Ankara ha "informazioni e prove"

Il caso del giiornalista scomparso il 2 ottobre dopo l'ingresso nel Consolato saudita

Edizione del 19 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top