logo

Miliziani attaccano una chiesa, 7 morti

 
19
maggio
2018
16:52
Red. Online

MOSCA - Un gruppo di miliziani ha assaltato la chiesa dell'Arcangelo Michele a Grozny, in Cecenia. Negli scontri con la polizia che ne sono seguiti hanno perso la vita i quattro aggressori, due poliziotti russi e un parrocchiano. Altri due agenti e un civile risultano feriti.

Lo riferiscono i media russi citando il leader ceceno filo-Cremlino Ramzan Kadyrov e fonti di polizia. Secondo Kadyrov, i miliziani volevano prendere ostaggi tra i parrocchiani.

L'attacco a una chiesa a Grozny è stato condotto da un gruppo di "banditi" che ha agito "appositamente nel mese di Ramadan per destabilizzare la situazione": lo ha affermato il presidente del centro di coordinamento dei musulmani del Caucaso del Nord, mufti Ismail Berdiev, citato dall'agenzia Interfax.

 

Prossimi Articoli

Frontalieri disoccupati, pagherà chi dava lavoro

L'UE trova un accordo su un nuovo sistema di indennizzo - Per la Svizzera potrebbe essere un salasso

Foto del giorno

Gli scatti più belli della settimana scelti dalla redazione web

Jeans, moto e sneakers nel mirino dell'UE

Entrano in vigore oggi i dazi applicati sulle importazioni di prodotti statunitensi in Europa - Tra i marchi simbolo colpiti anche Levi's, Nike e Harley Davidson

Edizione del 23 giugno 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top