logo

Quattro dei ragazzi salvati hanno rivisto i genitori

Parenti e figli erano però divisi da una vetrata per il timore di infezioni - Riprese le operazioni di soccorso nella grotta in Thailandia

Keystone
 
10
luglio
2018
08:16
ats

BANGKOK - Quattro degli otto ragazzi estratti da domenica dalla grotta Tham Luang hanno avuto modo di vedere i genitori: per il timore di infezioni, tuttavia, i due gruppi erano in ambienti separati divisi da una vetrata. Lo ha detto questa mattina un medico dell'ospedale Prachanukroh di Chiang Rai, dove i ragazzi sono ricoverati.

Il medico ha aggiunto che tutti e otto i ragazzi in ospedale hanno anche chiacchierato e scherzato con il primo ministro Prayuth Chan-ocha, arrivato ieri sera in visita nella zona.

Le operazioni di recupero degli ultimi quattro ragazzi intrappolati nella grotta con il loro allenatore sono riprese alle 10.08 locali (le 5.08 in Svizzera). Lo hanno appena dichiarato i responsabili dei soccorsi.

A meno di imprevisti, tutte e cinque le persone ancora imprigionate nella grotta saranno riportate in superficie oggi, ha dichiarato il responsabile dei soccorsi, Narongsak Osatanakorn.

  VIDEO

Prossimi Articoli

Khashoggi secondo i media è stato torturato e fatto a pezzi ancora vivo

Ulteriori dettagli sulla scomparsa del giornalista nel consolato saudita di Istanbul

YouTube down per oltre un'ora in tutto il mondo

Sul profilo Twitter l'azienda ha ringraziato l'utenza per le segnalazioni relative al disservizio e informa che sono in corso le operazioni per ripristinare tutte le funzioni

Crimea, esplosione causa 18 morti e 50 feriti

Il fatto è avvenuto nella mensa dell'Istituto politecnico di Kerch - L'autore è uno studente che si è poi ucciso

Edizione del 17 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top