logo

UE: la CDU frena Merkel, tutelare anche gli interessi tedeschi

 
16
aprile
2018
16:49
ats

BERLINO - La CDU frena Angela Merkel sulle riforme dell'eurozona. E oggi è stata la leader del partito, Annegret Kramp-Karrenbauer, a rivendicare che il Meccanismo di Stabilità europeo resti vincolato alle decisioni del Bundestag. L'introduzione di un bilancio dell'euro, ha anche affermato, dovrà essere affrontata solo quando i problemi finanziari connessi alla Brexit saranno risolti. Per Kramp-Karrenbeuer, la politica europea tedesca "deve essere sempre collegata anche alla tutela degli interessi tedeschi".

Prossimi Articoli

Finisce l'era dei Castro a Cuba

Posticipata a giovedì l'elezione di Miguel Diaz-Canel a presidente del Consiglio di Stato e di quello dei ministri

Mattarella affida un mandato esplorativo a Casellati

VIDEO E FOTO - La presidente del Senato avrà il compito di verificare l'esistenza di una maggioranza parlamentare fra i partiti della coalizione del centrodestra e il M5S per formare il governo - L'ultimatum di Di Maio a Salvini

Edizione del 22 aprile 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top