logo

Altra disfatta per Trump: si dimette Nikki Haley, ambasciatrice Onu

Il presidente americano ha annunciato che la nomina per il successore dell'ambasciatrice avverrà nel giro di due o tre settimane

Keystone
 
09
ottobre
2018
16:20
ats

WASHINGTON - L'ambasciatrice degli Usa all'Onu Nikki Haley si è dimessa e il presidente Donald Trump ha accettato le sue dimissioni. Lo scrive il sito Axios.

Il presidente statunitense Donald Trump ha detto di aver accettato le dimissioni dell'ambasciatrice degli Usa all'Onu Nikki Haley, che lascerà "alla fine dell'anno". Dal canto suo la diplomatica ha dichiarato che non correrà per la Casa Bianca nel 2020 e che farà campagna per Donald Trump.

Il presidente ha annunciato che nominerà il successore dell'ambasciatrice nel giro di due o tre settimane.

Ipotesi Dina Powell

Donald Trump ha annunciato che considererà l'ex viceconsigliera per la sicurezza nazionale Dina Powell per sostituire la dimissionaria Nikki Haley come ambasciatrice degli Usa all'Onu.

Trump ritiene che sua figlia Ivanka sarebbe incredibile all'Onu, ma teme che sarebbe accusato di nepotismo se la scegliesse.

Prossimi Articoli

Gli afghani votano e sfidano i talebani, è una carneficina

L'episodio più grave a Kabul, dove un attentatore suicida si è fatto saltare in aria fuori da un seggio

Edizione del 22 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top