logo

Lugano: Baumann interessa ma si aspetta Da Costa

IL SONDAGGIO - Il club bianconero ha parlato con il numero uno del Wil - Esami alla spalla per David

Foto Maffi
Periodo delicato per Da Costa
 
07
marzo
2018
15:23
Red. Sport

LUGANO - Il Lugano potrebbe essere costretto ad acquistare un nuovo portiere. David Da Costa, finito nell'occhio del ciclone dopo una serie di incredibili papere e messo da parte sia da Tami sia da Renzetti, lamenta dei problemi a una spalla. Se gli esami medici dovessero confermare l'infortunio, il portiere bianconero potrebbe dover star fuori a lungo. Ecco perché ieri la dirigenza del Lugano ha parlato con Noam Baumann, numero uno del Wil. Classe '96, Baumann potrebbe arrivare subito a Cornaredo poiché il trasferimento di calciatori Under 21 in Svizzera è consentito fino al termine di marzo. "È una possibilità, sì, ma non si tratta di un'operazione facile. Il ragazzo è seguito da molte squadre" le parole di Renzetti. "Inoltre, prima di muoverci vogliamo aspettare il responso degli esami medici di Da Costa". Fra Coppa Svizzera e Challenge League, questa stagione l'estremo difensore di origini dominicane ha disputato 17 partite con il Wil, subendo 22 reti. Baumann inoltre è nel giro della Svizzera U21.

 

FC Lugano: serve davvero un nuovo portiere al posto di Da Costa?

77 %
No
16 %
Non so
7 %
Il sondaggio � stato chiuso il 08/03/2018
Articoli suggeriti

Il Lugano vicino a Noam Baumann?

Confrontato con i continui errori del numero uno David Da Costa, il Lugano oggi potrebbe comunicare l'ingaggio di un nuovo portiere

“Da Costa? I suoi errori li paga tutta la squadra”

Il presidente Angelo Renzetti sfiducia ufficialmente il suo portiere dopo gli errori anche contro l'YB

Il Lugano ci prova ma lo Young Boys è troppo forte

I bianconeri passano in vantaggio, poi l'ennesima papera di Da Costa dà avvio alla goleada bernese: a Cornaredo finisce 4-2 per la capolista

Edizione del 23 giugno 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top