logo

Fernando Gaviria è la prima maglia gialla

Il colombiano della Quick Step si è imposto nella prima tappa della Grande Boucle, precedendo Peter Sagan e Marcel Kittel

 
07
luglio
2018
15:49
Red. Sport

FONTENAY-LE-COMTE - È Fernando Gaviria ad aver vinto la prima tappa del Tour de France corsa sui 201 chilometri che dividevano Noirmoutier-en-l'ìle e Fontenay-leComte. Il colombiano ha preceduto Peter Sagan e Marcel Kittel. 

Chris Froome e Richie Porte hanno perso 50 secondi a causa di una caduta, mentre Nairo Quintana è ancora più indietro in ragione di noie meccaniche a 3,5 km dall'arrivo. La caduta di Froome potrebbe essere stata provocata proprio da una spallata del corridore della Katusha. Le immagini sono al vaglio del comitato della corsa, che le visionerà e giudicherà se intervenire o meno. Il quattro volte vincitore del Tour, che non è il benvenuto alla Grande Boucle dopo l'affare salbutamol della Vuelta, inizia la sua corsa verso un quinto alloro con un volo nell'erba. Nello stesso modo con cui aveva cominciato il Giro d'Italia.

Nemmeno gli svizzeri sono stati risparmiati dagli incidenti sul finire della corsa. Infatti, nessun elvetico ha chiuso la gara nel tempo del vincitore. Mathias Frank è stato il migliore dei quattro rossocrociati (107. a 1'04''). Michael Schär a 1'27'', Stefan Küng a 2'24'' e Silvan Dillier a 2'48'' hanno concesso un importante ritardo.

Domani i corridori partiranno da Mouilleron-St-Germain per raggiungere La Roche-sur-Yon dopo 182,5 km di fatica. Ancora una volta la tappa non dovrebbe sfuggire ai velocisti.

 

Edizione del 15 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top