logo

La Spartacus Run per la prima volta in Ticino

I partecipanti si sfideranno il 18 marzo su un tracciato che si snoda tra Canobbio e Lugano in zona "Pratone di Trevano"

 
13
marzo
2018
11:57
Red. Online

LUGANO - La stagione 2018 della Spartacus Run si apre proprio sul nostro territorio, in Ticino. Si tratta di una prima nel nostro cantone. Sulla linea di partenza, domenica 18 marzo, ci saranno circa 700 partecipanti. Quella che prenderà il via sarà una prima tappa ricca di novità, che proporrà un percorso avvincente ed impegnativo in zona "Pratone di Trevano".

Nuovi ostacoli come il "Wood Lifting" e il "Pyramid" completeranno il percorso delle edizioni precedenti come il "PET Swamp" o lo "Swiss Army Crawl". Una parte particolarmente interessante del percorso sarà quella del "Loch Ness", ostacolo che i partecipanti dovranno superare nel fiume Cassarate.

L'inizio delle competizioni individuali si terrà alle 15.30, mentre la partenza della sfida a squadre è prevista alle 17. Sarà inoltre possibile iscriversi il giorno della manifestazione a partire dalle 12 all'info point. Maggiori informazioni su www.spartacusrun.ch.

Spartacus Run anche per i più piccoli
A Canobbio/Lugano avrà luogo per la prima volta anche la "Sparta Kids": si tratta di un percorso adatto a tutti i bambini con ostacoli semplificati, dove i piccoli partecipanti potranno vivere l'emozione di gareggiare in una "Obstacles Races". Le gare degli "Sparta Kids" inizieranno alle 13.30, mentre le gare "Sparta Teens" alle ore 13.50. Gli "Sparta Juniors" invece gareggeranno dalle 14.15 sul percorso ufficiale ma dovranno compiere unicamente un giro del tracciato.

Sicurezza e viabilità
La Polizia Città di Lugano informa che i corridori, durante la gara, attraverseranno la via Sonvico all'altezza di via Belvedere. Al fine di garantire la sicurezza degli stessi, rispettivamente per non intralciare il traffico veicolare, la viabilità sarà gestita da due agenti di sicurezza privata. Si invita l'utenza a voler seguire scrupolosamente le indicazioni impartite dal personale addetto. Per coloro che volessero seguire la manifestazione sportiva, si raccomanda l'utilizzo del P&R di Cornaredo.

 Il percorso

Edizione del 16 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top