logo

L'epidemia influenzale è terminata

Lo indica il medico cantonale dato che il numero di casi è sceso al di sotto della soglia equivalente a 68 su 100 mila abitanti fissata dall'Ufficio federale di sanità pubblica

archivio Maffi
 
12
aprile
2018
11:01
Red. Online

BELLINZONA - L'Ufficio del medico cantonale segnala la fine dell'epidemia influenzale, in quanto il numero di casi è sceso al di sotto della soglia equivalente a 68 casi su 100 mila abitanti fissata dall'Ufficio federale di sanità pubblica. Da questo momento, le "Raccomandazioni sull'utilizzo delle mascherine per le strutture sanitarie degenti e per i servizi di assistenza e cura a domicilio" non sono più da applicare.

L'epidemia influenzale, ricorda l'Ufficio in una nota, è iniziata la penultima settimana del 2017 (51/2017) ed è stata molto lunga (16 settimane) e caratterizzata da due picchi consecutivi nel mese di gennaio. Inoltre, l'epidemia di quest'anno è stata particolarmente virulenta, riportando un numero elevato di consultazioni e di casi.

In Svizzera quest'anno la maggior parte dei casi (65%) è stata causata dal virus Influenza BYamagata coperto solo dal vaccino quadrivalente. Minore è stata la frequenza dei casi dovuti ai virus dell'Influenza A H1N1 (22%) e H3N2 (5%), entrambi coperti sia dal vaccino trivalente sia da quello quadrivalente.

Prossimi Articoli

Nonnismo per tre reclute italofone a Emmen

Sull'episodio è stata aperta un'istruttoria preliminare - Il Dipartimento federale della difesa su Twitter: "L'esercito non tollera alcuna punizione corporale"

Hans Wicki si candida per succedere a Schneider-Ammann

Il "senatore" nidvaldese ha annunciato di essere in corsa per la carica di consigliere federale

Turgovia, donna trovata morta, arrestato un 19.enne

Non sono note le generalità della vittima né le cause del decesso, ma la polizia indica che si tratta di omicidio

Edizione del 18 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top