logo

Assaltato un furgone portavalori a Losanna

Sconosciuti hanno assaltato un furgone portavalori brandendo dei Kalashnikov - Fuggiti con parte del bottino

via youtube
 
12
aprile
2018
17:49
ats

LOSANNA - Rapina a mano armata la scorsa notte a Mont-sur-Lausanne, dove sconosciuti hanno assaltato un furgone portavalori, Kalashnikov in mano. I due occupanti del mezzo di trasporto sono stati minacciati dalla banda, che è riuscita a sottrarre una parte del bottino (sconosciuto l'ammontare dei beni sottratti) e poi a dileguarsi. Il colpo - secondo indicazioni fornite dalla Polizia cantonale losannese, e anticipate dal Blick - è avvenuto all'una di questa mattina. Al termine dell'assalto i criminali hanno incendiato il furgone portavalori, due altri mezzi di trasporto e un'automobile. Gli occupanti assaltati sono rimasti illesi ma sotto choc.

Prossimi Articoli

Si delinea la dinamica dell'incidente sulla A13

Lo scontro è stato provocato alle 15.40 da un 35.enne svizzero che ha perso il controllo della propria vettura invadendo la corsia opposta e scontrandosi con altri due veicoli

Ubriaco, vuole evitare un cervo e si ribalta fuori strada

L'incidente è avvenuto giovedì sera in Engadina - Indenne il conducente

I fallimenti in Ticino sono 386 dall'inizio dell'anno

Le aziende che non sono riuscite a far fronte ai pagamenti sono una in più rispetto allo stesso periodo del 2017 - In Svizzera si registra un lieve aumento dei casi

Edizione del 22 luglio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top