logo

Assaltato un furgone portavalori a Losanna

Sconosciuti hanno assaltato un furgone portavalori brandendo dei Kalashnikov - Fuggiti con parte del bottino

via youtube
 
12
aprile
2018
17:49
ats

LOSANNA - Rapina a mano armata la scorsa notte a Mont-sur-Lausanne, dove sconosciuti hanno assaltato un furgone portavalori, Kalashnikov in mano. I due occupanti del mezzo di trasporto sono stati minacciati dalla banda, che è riuscita a sottrarre una parte del bottino (sconosciuto l'ammontare dei beni sottratti) e poi a dileguarsi. Il colpo - secondo indicazioni fornite dalla Polizia cantonale losannese, e anticipate dal Blick - è avvenuto all'una di questa mattina. Al termine dell'assalto i criminali hanno incendiato il furgone portavalori, due altri mezzi di trasporto e un'automobile. Gli occupanti assaltati sono rimasti illesi ma sotto choc.

Prossimi Articoli

“Non ero più in sintonia con il Consiglio federale”

Così l'ex ministro degli Esteri Didier Burkhalter ha spiegato la sua decisione di lasciare l'Esecutivo - "Sull'esportazione di armi e la parità salariale avevo altre idee"

Controllarono un uomo di colore, assolti tre poliziotti

Il processo si è riaperto una settimana fa davanti al Tribunale distrettuale di Zurigo dopo una lunga serie di ricorsi: non ci fu alcuna discriminazione razziale

Per bulgari e rumeni mercato svizzero ancora limitato

Il Consiglio federale ha deciso di mantenere per un anno supplementare il contingente di permessi B

Edizione del 22 aprile 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top