logo

“Toccata in pubblico”: in manette la pornostar che imbarazza Trump

Stormy Daniels, la donna che afferma di aver avuto una relazione col presidente Usa, è stata arrestata in un locale dell'Ohio - Il suo avvocato: "Una trappola"

via web
 
12
luglio
2018
08:40
Red.Online

COLUMBUS - Stormy Daniels, la pornostar che imbarazza il presidente Usa Donald Trump, dicendo di aver avuto una relazione con lui nel 2006 e di aver ricevuto 130 mila dollari per il suo silenzio, è stata arrestata in un night club di Columbus, nell'Ohio. La donna, riporta l'Ansa, si sarebbe fatta toccare in un luogo pubblico da alcuni clienti, violando le leggi statali. La legge dell'Ohio vieta infatti a chiunque non sia un membro della famiglia di toccare una ballerina nuda o seminuda. L'avvocato della pornostar, Michael Avenatti, ha definito l'arresto una "totale trappola", spiegando che alcuni avventori hanno sì toccato la Daniels, ma in modo "non sessuale".

Stando ad atti giudiziari, Stormy Daniels - il cui vero nome è Stephanie Clifford - ha pagato una cauzione di 6 mila dollari. È prevista per domani la chiamata in giudizio. L'avvocato della pornostar ha affermato che la sua assistita intende dichiararsi non colpevole.

Prossimi Articoli

Tra il suo concerto e i Mondiali, Liam Gallagher non sceglie

Ieri a Sion l'ex cantante degli Oasis si è esibito mentre su uno schermo gigante venivano diffuse le immagini di Croazia-Inghilterra

Scoperta una tavoletta d'argilla con i versi dell'Odissea

Lo straordinario ritrovamento a Olimpia, in Grecia: potrebbe essere "il più antico estratto" del poema di Omero

Londra in festa per i 100 anni della Raf

Cento jet militari hanno sorvolato la città - Le celebrazioni si sono svolte alla presenza della regina Elisabetta

Edizione del 20 luglio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top