logo

“What the fluff”, quando l'amico a due zampe sparisce nel nulla

Il nuovo tormentone su Instagram - Nei video si fa credere agli animali da compagnia che il loro padrone si sia volatilizzato

 
03
luglio
2018
11:18
Red. Online

LUGANO - Non c'è trucco non c'è inganno. O almeno così si fa credere agli amici a quattro zampe nel nuovo tormentone che da alcuni giorni dilaga su Instagram. Gli ingredienti del "What the fluff challenge" sono un cane (oppure un gatto o altri animali da compagnia), un lenzuolo e un muro dietro cui nascondersi.

Nei video diffusi sul social network (sempre accompagnati dall'hashtag #whatthefluff), il padrone si mostra al suo amico a quattro zampe mentre si nasconde dietro un lenzuolo. Inutile poi descrivere la sorpresa del pelosetto quando il telo viene lasciato cadere a terra e dietro di esso non c'è più nessuno. Dalla perplessità allo spavento, le emozioni degli animali sono le più svariate negli oltre 21 mila filmati reperibili su Instagram. Ma, si sa, i quadrupedi di casa sono spesso più furbi di quello che vogliono farci credere: ben presto ritrovano il padrone che si era nascosto dietro l'angolo tra scondinzolamenti e feste varie.

  Il video

Prossimi Articoli

Ecco i “babbuini dal cuore tenero”

Le immagini di una giovanissima scimmietta di razza gelada allo zoo di Zurigo

I cellulari hanno effetti negativi sulla memoria

Secondo una ricerca, i campi elettromagnetici ad alta frequenza dei telefoni mobili agiscono in modo nefasto sullo sviluppo delle prestazioni della "memoria figurativa"

Marc Gasol, il campione di basket che salva i migranti

Il giocatore dell'Nba era a bordo della nave che ha soccorso una donna lasciata alla deriva: "Le persone vulnerabili vengono abbandonate in mare, voglio essere un esempio per i miei figli"

Edizione del 22 luglio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top