logo

28 km di coda al San Gottardo, è record

Attese di circa 5 ore sull'A2 per i viaggiatori in direzione sud - Forti disagi anche nei Grigioni: la galleria del San Bernardino probabilmente chiusa tutto il fine settimana

 
19
maggio
2018
09:04
ats

GÖSCHENEN - La chiusura della galleria del San Bernardino in concomitanza con il fine settimana prolungato ha avuto grosse conseguenze sulla viabilità al San Gottardo. La coda al portale nord del traforo ha toccato i 28 chilometri poco dopo mezzogiorno, eguagliando il record di Pentecoste del 1999. Lo indica il servizio Viasuisse, aggiungendo che il traffico è congestionato anche nei Grigioni.

Il tempo di attesa prima di percorrere il tunnel era di circa 5 ore. La colonna era già di 16 chilometri alle 6.00. A chi si reca in Italia viene consigliata la A9 del Sempione o il Gran San Bernardo.

Grossi disagi alla viabilità sono stati segnalati anche al Seelisberg: il tunnel è stato momentaneamente chiuso a più riprese a cause del forte traffico. Più a sud ci sono alcuni chilometri di coda alla frontiera di Chiasso-Brogeda in direzione dell'Italia.

La galleria del San Bernardino, sulla A 13, è chiusa da ieri a causa dell'incendio di un torpedone. Stando al servizio di informazioni stradali Viasuisse, il traforo potrebbe rimanere impraticabile per tutto il fine settimana. I veicoli vengono fatti transitare sul passo. La coda a Splügen in direzione sud è di 5 chilometri.

I veicoli sono incolonnati anche tra Coira-sud e Rothenbrunnen così come sulla strada del passo del San Bernardino e sulla strada principale tra Coira e Realta, indica ancora Viasuisse. Le automobili vengono fatte uscire dall'autostrada a Thusis-sud e a Bellinzona-nord.

Infine, a causa del traffico particolarmente intenso, sono state chiuse le strade cantonali da Sufers a Splügen e da Nufenen a Hinterrhein in direzione sud.

  La coda infinita

Prossimi Articoli

Ecco lo sconto arcobaleno per gli apprendisti ticinesi

Grazie al Fondo cantonale per la formazione professionale gli apprendisti ticinesi il prossimo anno scolastico potranno beneficiare di uno sconto del 40%

È grande festa in tutto il cantone

Piazze gremite e festanti a Lugano e Bellinzona per la partita vinta dai rossocrociati per 2-1 contro la Serbia - VIDEO

Edizione del 23 giugno 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top