logo

Riforma fisco-Avs: “È un ricatto per il cittadino”

MPS e POP contestano l'unione di sfera sociale e fiscale del Progetto fiscale 17-RFFA

CdT
 
14
settembre
2018
14:02
Federica Galfetti

BELLINZONA - "Quello che contestiamo è la mescolanza di un progetto fiscale e di uno sociale, si tratta di un ricatto alla popolazione, o prendi questo o non prendi nulla". È in questi termini che il coordinatore dell'MPS Giuseppe Sergi commenta il Progetto fiscale 17-RFFA. Proprio negli scorsi giorni il Consiglio Nazionale ha dato luce verde al progetto che mira a legare sfera sociale e fiscale in un unica riforma. "Collaboreremo al lancio di un referendum insieme a POP e altri sindacalisti che finora si sono profilati a titolo individuale" aggiunge Sergi. A fargli eco è il membro del comitato centrale del Partito operaio popolare (POP), Gianfranco Cavalli: "Aspettiamo che altri sciolgano le riserve, nel frattempo mandiamo un messaggio chiaro".

Prossimi Articoli

“Si proibisca il glifosato”

Con una mozione al Consiglio di Stato i Verdi ticinesi chiedono il divieto totale dell'erbicida entro il 2022

Ascona è in Liguria e Castione ha 7 “cloni”

Le località ticinesi hanno numerosi "doppioni" in giro per il mondo - Ecco cosa abbiamo scoperto

Edizione del 20 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top