logo

Da stanotte salvagenti per tutti

Arrivata la scadenza per l'installazione artistica Apolide in piazza Grande a Locarno - Parte dei gonfiabili acquistati per beneficenza

CdT/Mik
 
10
aprile
2018
04:00
b.g.l.

LOCARNO - È da oltre dieci giorni che gli ormai caratteristici fenicotteri rosa fanno gola a molti. Chi se li è portati a casa senza farsi soverchi problemi e chi invece, da buon vandalo, li ha danneggiati direttamente sul posto. Ma Oppy De Bernardo, l'autore dell'installazione artistica in piazza Grande a Locarno, non si scoraggia. In fondo, ha spiegato al Corriere del Ticino, l'opera ha avuto una risonanza ben maggiore del previsto. Il che ha beneficiato sia l'immagine della città sia il messaggio che l'artista voleva lanciare. Intanto da questa sera a mezzanotte e uno Apolide giungerà a scadenza e ognuno (ma si auspica soprattutto i bambini) potrà ritirare uno dei salvagenti. Non tutti avranno però tale destino. Una parte dei gonfiabili è infatti stata acquistata da un locale notturno e il ricavato sarà versato in beneficenza. Intanto De Bernardo ha già escogitato anche un'idea per riciclare gli elementi danneggiati.

Edizione del 24 maggio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top