logo

Dopo i fenicotteri rosa domande sui ciottoli in fuga

Il consigliere comunale locarnese Marco Bosshardt denuncia uno spostamento delle tradizionali pietre rotonde che pavimentano piazza Grande

 
15
aprile
2018
19:51
Red. Locarno

LOCARNO - Per una quindicina di giorni hanno tenuto banco i fenicotteri rosa dell'installazione Apolide di Oppy De Bernardo. Quando si parlava di piazza Grande, non si poteva fare a meno di visualizzare i variopinti salvagenti. Ora si parla invece del cuore cittadino puntando l'obiettivo su una sua caratteristica decisamente più convenzionale: i ciottoli. A sollevare l'argomento, in un'interrogazione indirizzata al Municipio, è il consigliere comunale locarnese Marco Bosshardt, che denuncia uno spostamento delle tradizionali pietre rotonde che pavimentano il centro. Il membro del Legislativo ricorda come a fine gennaio siano terminati i lavori di smantellamento delle strutture di Locarno on Ice. "Da allora – scrive – diverse decine di ciottoli della piazza sono stati ammassati (o forse sono rotolati lì da soli!) in diversi angoli della piazza stessa". Per avvalorare le proprie osservazioni Bosshardt allega poi diverse fotografie. Una situazione stigmatizzata dal consigliere comunale, che chiede un intervento riparatore prima che prendano avvio le prossime manifestazioni che occuperanno il centro cittadino. Nell'interrogazione si chiede quindi se il Municipio sia a conoscenza della situazione e, se sì, perché non sia intervenuto. Poi, ancora, chi sia il responsabile per la manutenzione dell'acciottolato, come mai i ciottoli siano stati spostati e se esista un piano di intervento periodico per la cura della pavimentazione di piazza Grande.

Articoli suggeriti

Restituiti i salvagenti rapiti

IL CASO - Dopo la razzia di martedì a Locarno c'è chi si ravvede e riporta i gonfiabili sottratti in anticipo da piazza Grande

Compravendita di fenicotteri sul web

Dopo la razzia compiuta in Piazza Grande a Locarno, ieri in serata sono comparsi annunci riguardanti i gonfiabili dell'artista Oppy De Bernardo

“Cerco fenicottero rosa e lo pago”

L'annuncio è comparso oggi pomeriggio sul web, dopo che i gonfiabili di Piazza Grande a Locarno sono stati presi d'assalto

Sciacalli sui fenicotteri, vince la maleducazione

Presa d'assalto già questa mattina l'installazione di Oppy De Bernardo a Locarno, nonostante l'invito a farlo fosse per dopo mezzanotte

Da stanotte salvagenti per tutti

Arrivata la scadenza per l'installazione artistica Apolide in piazza Grande a Locarno - Parte dei gonfiabili acquistati per beneficenza

Fenicotteri rubati, spuntano le foto

"Bell'esempio per i bambini": è il commento indignato dell'utente che ha pubblicato le immagini dei ladri di gonfiabili in Piazza Grande a Locarno

Nuovo attacco ai fenicotteri: un lettore filma tutto

Un testimone cattura in VIDEO dei ragazzini che fanno scoppiare i salvagenti e si muovono impuniti all'interno dell'opera di Oppy De Bernardo, nonostante le transenne

I fenicotteri di Locarno piangono

L'inciviltà e la maleducazione delle persone adulte si è manifestata sull'opera di Oppy De Bernardo in Piazza Grande, ora transennata

Edizione del 22 luglio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top