logo

Alla Resega si spaccano i timpani?

Diversi tifosi si lamentano per il volume eccessivo della musica prima dei match - Il club: "Durante i playoff sono i giocatori a chiederci di dar su il volume"

Zocchetti
 
14
aprile
2018
04:55

LUGANO - «Ho misurato l'intensità della musica prima della partita. Da non credere. Che bisogno c'è di assordare la gente?». Diversi tifosi bianconeri (in questo caso un tifoso illustre: Corrado Kneschaurek) si sono lamentati del volume eccessivo della musica alla Resega durante le partite di hockey. Kneschaurek - come si legge in un post che l'ex deputato ed ex presidente degli albergatori ha scritto in un gruppo in Facebook che raduna quasi duemila tifosi bianconeri - ha fatto di più e si è presentato alla Resega e con un telefonino ha misurato a quanto si arrivava. Il risultato? Cento decibel («Non come picco, ma a livello costante»). «Da danno all'udito».

Abbiamo contattato l'Hockey Club Lugano per capire se hanno già ricevuto segnalazioni di questo tipo e se sono a conoscenza del problema (in effetti 100 decibel è il valore medio che l'Organizzazione della sanità raccomanda di non superare) . «Sappiamo - ci ha spiegato il responsabile marketing dei bianconeri Marco Mantegazza - che alla Resega ci sono un po' da sempre problemi strutturali legati all'audio, e anche l'impianto ha un po' di problemi visto che ha dei picchi di volume in determinati settori, mentre in altri il volume è fin troppo basso».

Ma c'è un'altra spiegazione: «Durante la regular season - ci spiega Mantegazza - favoriamo il quieto vivere e stiamo all'interno dei valori, penalizzando magari un po' lo spettacolo. Durante i playoff, per caricare la squadra (e anche su loro richiesta), spingiamo un po' i volumi. È per dare la carica giusta alla formazione, ma anche al pubblico presente».

Articoli suggeriti

Lugano bloccato dai Lions in gara-1

Parte in salita la finale per la squadra di Ireland, battuta 0-1 alla Resega - FOTO e VIDEO

Edizione del 22 aprile 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top