logo

È morto Mario Ferrari

Il consigliere comunale di Mendrisio è deceduto nella notte a causa di un malore - Avrebbe compiuto 72 anni a fine ottobre

CdT
Archivio.
 
14
ottobre
2018
16:25
Red.Chiasso

MENDRISIO - È mancato nella notte a causa di un malore il consigliere comunale di Mendrisio Mario Ferrari. Il prossimo 29 ottobre avrebbe compiuto 72 anni. Mario Ferrari è stato deputato in Gran Consiglio una prima volta dal 1983 al 1987 per il Partito socialista autonomo, e poi dal 1988 al 2007 (dal 1995 per il PS). Sindacalista, diresse per 18 anni, fino al 2010, la Fondazione Diamante, e recentemente aveva fondato insieme a Tita Carloni, Ivo Durisch e Grazia Bianchi, l'associazione "Cittadini per il territorio". Ferrari era inoltre presidente di Slow Food Ticino.

"Ci sentiamo tutti un po' orfani di Mario", ha commentato evidentemente commossa la collega e capogruppo di Insieme a Sinistra Françoise Gehring Amato. "Solo domenica scorsa, mentre preparavamo la seduta di Consiglio comunale di lunedì, ci assicuravamo che non avrebbe abbandonato il suo prezioso ruolo". "Se mi lasciate continuare a fare il battitore libero io resto a disposizione", aveva risposto Ferrari. Di lui, i colleghi serberanno il ricordo di un amore ed entusiasmo per il territorio smisurati, aggiunge ancora Gehring Amato e la capacità di leggere la società anticipandone i problemi. "In un'epoca in cui si fa politica a suon di slogan, personaggi così non ce ne sono più".

Prossimi Articoli

Un nuovo cantiere, ma la via sarà più lenta e sicura

A Mendrisio è iniziato il cantiere per la realizzazione di una grande rotonda in via Vignalunga

Edizione del 16 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top