logo

Chiasso, una città alla moda

Approvata dal Legislativo la partecipazione all'acquisto di un fondo in area ferroviaria

Zocchetti
 
16
ottobre
2018
06:00
Red. Chiasso

CHIASSO - Nei piani originari doveva essere una seduta contrassegnata da scelte epocali, come la costituzione di un ente autonomo per la gestione delle case anziani di Chiasso e Balerna, e aspro confronto su messaggi municipali controversi, in particolare quelli sul rivisto Regolamento sui rifiuti e sull'introduzione di una tassa di refezione per i pasti serviti alla scuola dell'infanzia; in realtà, alla luce del prolungato dibattito in seno alle commissioni che non è ancora sfociato negli attesi rapporti, l'ordine del giorno affrontato ieri dal Consiglio comunale della cittadina si è assottigliato, facendo spostare le luci dei riflettori sul progetto finalizzato alla realizzazione della cosiddetta scuola di moda. Come prevedibile, la richiesta di un credito di 400 mila franchi quale contributo comunale all'acquisto da parte del Cantone del fondo nei pressi della stazione ferroviaria dove è prevista la costruzione della nuova sede del Centro professionale tecnico (CPT) del settore tessile è stata accolta col sostegno corale dei 39 membri del Legislativo presenti.

Prossimi Articoli

Un nuovo cantiere, ma la via sarà più lenta e sicura

A Mendrisio è iniziato il cantiere per la realizzazione di una grande rotonda in via Vignalunga

Edizione del 16 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top